Lazio
Offerta
Sconto del 10% per chi prenota per un minimo di 2 notti.
Last minute
Modulo di richiesta Prenotazioni o Disponibilità
Tutti i campi con l'asterisco sono obbligatori
Nome *
Cognome *
Mail *
Tel *
Oggetto della richiesta *
Num.Persone  *
dal GG/MM/AA
  *
al GG/MM/AA
  *
Messaggio  
info sulla privacy  
 
 
Inserisci i dati di login
Username:
Password:

Questa scheda è stata visitata 1141 volte
TENUTA SERPEPE
Agriturismo
Città Viterbo

Indirizzo:

str. dogana 8
telefono:
+39 3408116009
Fax: +39 0761799203
e-mail :
info@tenutaserpepe.it
sito web: www.tenutaserpepe.it
Logo
 
DESCRIZIONE STRUTTURA
L'agriturismo Tenuta Serpepe è situato in un’azienda agricola biologica di 200 ettari . Nei prati pascolano 600 pecore da latte; gli ospiti dell’agriturismo possono visitare la stalla e assistere alla mungitura. A pochi metri dal casale si possono ammirare simpatici asinelli di razza Grigio-Viterbese, nei boschi di cerro vivono allo stato brado maiali di razza “Cinta Senese” con i quali produciamo squisiti salumi biologici. Ogni settimana, secondo le antiche tradizioni, dal latte di pecora sono ricavati ricotta e formaggio di ottima qualità; un oliveto, con antiche piante di varietà Canino, produce un pregiato olio extravergine di oliva; l’orto ed il pollaio forniscono ogni giorno verdure ed uova fresche. La Tenuta Serpepe è situata al centro della „Tuscia“, quel triangolo magico che sta fra Lazio, Toscana e Umbria, nel cuore della Civiltà Etrusca, al centro della Maremma Laziale, a 6 km dalle rive del Lago di Bolsena (gite alle isole e bagni nelle limpide acque) e a 10 km dalle Terme dei Papi di Viterbo (convenzionate per gli ospiti).
 
Ingradisci Foto Ingradisci Foto Ingradisci Foto Ingradisci Foto
 
Posizione geografica :
Lago Piscina :
NO
Stelle : 0 Ristorante :
NO
Appartamenti :
4 Animali domestici :
SI
N° camere :
0 Lavatrice/lavanderia :
SI
N° posti letto :
24 TV :
SI
N° bagni :
5 TV satellitare :
SI
Bagno in camera :
SI Vendita prodotti tipici :
SI
Riscaldamento/aria condizionata: SI Struttura adatta a disabili: SI
 
PERIODO APERTURA
Da Marzo ad a metà Novembre
DISPOSIZIONI ACCOGLIENZA
Arrivo dalle ore 15:00 alle 19:00 Partenza entro le 10:30
SOGGIORNO MINIMO
2 notti
COSA VISITARE
Vulci: necropoli etrusche (tomba François), scavi della città etrusco/romana, castello dell’Abbadia con il museo archeologico e l’oasi naturale del WWF. - Tarquinia: Necropoli etrusca (tombe affrescate), museo archeologico Nazionale e quartiere medioevale. - Ischia di Castro: Rovine dell’antica Castro, necropoli etrusche, museo archeologico e Selva del Lamone ( itienerari naturalistici e sentiero dei “briganti”. - Località balneari di Montalto di Castro, Ansedonia e Monte Argentario. - Pitigliano e Sovana: Borghi medievali di antiche origini etrusche - Terme di Saturnia - Viterbo: quartieri medievali fra i meglio conservati d’Italia, museo archeologico Nazionale e numerose chiese (Medievali, rinascimentali e barocche) - Orvieto: Il celeberrimo duomo, il pozzo di S. Patrizio, le antiche chiese, Orvieto sotterranea, i musei archeologici e la necropoli etrusca di Crocefisso del Tufo. - Civita di Bagnoregio: “La città che muore”, antico borgo medievale arroccato su uno sperone di tufo a precipizio sulla valle dei “Calanchi” - Bolsena: La basilica di S. Cristina famosa per il miracolo eucaristico, le Catacombe, il quartiere medievale con il museo territoriale del lago di Bolsena, il palazzo rinascimentale del Principe Del Drago. - Tuscania: con le celeberrime chiese romaniche di S. Pietro e S. Maria Maggiore, museo archeologico Nazionale e i quartieri medievali. - Lago di Bolsena: le numerose spiagge, le gite in battello con giro delle isole Martana e Bisentina con imbarco da Capodimonte o Bolsena. - Terme di Viterbo. - Bomarzo: Il “Sacro Bosco” o parco dei “Mostri”: antico parco rinascimentale con sculture dalle forme bizzarre. -Soriano nel Cimino Castello Orsini e borgo medievale. - La Quercia Basilica rinascimentale della Madonna della Quercia. - Bagnaia: la rinascimentale villa Lante famosa per le sue fontane e i giardini all’italiana. - Caprarola: il palazzo Farnese simbolo dei fasti farnesiani considerato uno dei maggiori gioielli dell’arte rinascimentale in Italia. - Lago di Vico: spiaggie e parco naturale - Monte Cimino: sentieri naturalistici e vasta faggeta residuo dell’ultima glaciazione
ESCURSIONI CONSIGLIATE
La Tenuta Serpepe è situata al centro della „Tuscia“, quel triangolo magico che sta fra Lazio, Toscana e Umbria, nel cuore della Civiltà Etrusca, al centro della Maremma Laziale, a 6 km dalle rive del Lago di Bolsena (gite alle isole e bagni nelle limpide acque) e a 10 km dalle Terme dei Papi di Viterbo (convenzionate per gli ospiti).
PRODOTTI TIPICI
Serpepe Bio Olio extra vergine d'oliva, ricotta, pecorino, verdure, farro, fagioli, lenticchie, ceci, pasta, uova. Salumi di cinta senese: prosciutto, salame, capocollo, lombetto, pancetta, guanciale, lardo.
ATTIVITA’ ORGANIZZATE IN AZIENDA
ATTIVITA’ ORGANIZZATE NELLE VICINANZE
Scio nautico, vela, wind surf, gite alle isole del Lago di Bolsena, gite culturali, sagre...
DISTANZE E PRINCIPALI CITTA’ VICINE
COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA
Da Nord Autostrada A1 (Firenze - Roma) uscita Orvieto proseguire per Montefiascone poi Marta per 6 km e all'incrocio Marta-Viterbo girare a sinistra e prendere la Strada Trinità Da Sud Autostrada A1 (Roma - Firenze) uscita Orte proseguire per Viterbo in direzione Marta Strada Provinciale Commenda per 12 KM, poi girare a sinistra su Strada Trinità Da Roma, in auto: S.S. Cassia per Viterbo e poi S.P. Commenda (direzione Marta) per 12 Km e girare a sinistra su Strada Trinità

   
 
 
 
homeserviziadesionepubblicitàprivacynote legaliinfo@okagritour.it
Copyright ADway Consulting P.iva 06122171215